Vai al contenuto

Reti di monitoraggio

I sistemi di monitoraggio tradizionali utilizzabili ai fini di protezione civile sono quelli che rilevano al suolo i dati meteoclimatici (pioggia o neve, temperatura, umidità, ecc), o l’altezza idrometrica di corsi d’acqua.
Sul territorio regionale è presente una rete di monitoraggio di stazioni di vario genere, gestita dalla Struttura di Monitoraggio Meteoclimatico (ex Ufficio Idrografico e Mareografico di Bari) .
Sul sito www.protezionecivile.puglia.it sono disponibili, i dati in tempo reale relativi alle stazioni di monitoraggio sul territorio regionale.

Accessibility